Zakopane 1908 – Auschwitz 1944         

Bronisław Ceca nasce a Zakopane il 25 luglio del 1908. Sciatore di talento, con la passione della pittura, dopo gli studi superiori si trasferisce a Varsavia per conseguire la laurea presso l’Istituto Centrale di Educazione Fisica. Partecipa ai campionati nazionali polacchi e gareggia in diverse discipline (sci alpino, sci nordico, salto con gli sci), conquistando il titolo nazionale per 24 volte. Con la rappresentativa nazionale del suo Paese partecipa alle Olimpiadi invernali del 1928 a St. Moritz, del 1932 a Lake Placid, del 1936 a Garmisch-Partenkirchen, gareggiando nella combinata nordica, nel salto con gli sci e nello sci di fondo, riesce ad ottenere sempre ottimi risultati. Dopo l’invasione della Polonia, da parte dei tedeschi, Bronisław entra nella resistenza, ma viene arrestato e deportato ad Auschwitz dove morirà il 4 giugno del 1944. Presso il museo del campo sono conservati alcuni disegni da lui realizzati.

Guarda anche