La sezione U.N.V.S. “Oreste Gelli” di Firenze, d’intesa con la delegazione Regionale UNVS della Toscana, è particolarmente lieta di offrire ai lettori questo opuscolo di biografie di atleti deportati nei campi di concentramento, al fine di pubblicizzare anche la mostra collegata (vedi scheda tecnica della stessa a p.56). Si vuole, anche in tal modo, stimolare una cultura di Storia dello Sport che si unisca intimamente con l’evoluzione sociale e civile di ogni popolo.
Nel ringraziare il sindaco  del comune di Scandicci, Sandro Fallani, e la ricercatrice, prof. Barbara Trevisan per questa opportunità e per la disponibilità nei confronti della nostra Associazione, si è voluto fornire un contributo perché la memoria di queste giovani atlete ed atleti non vada perduta.

Paolo Allegretti

Guarda anche